Pizzeria Mimì sapori genuini tra mare e monti

Oggi siamo in un meraviglioso angolo di paradiso, a strapiombo sul mare e ad un passo dal cielo, Ravello, comune “perla” della costiera Amalfitana (Sa), culla di cultura, arte e sapori mediterranei. 

La passione per la buona pizza napoletana, ci ha condotti da “Mimì”, il locale della famiglia Mansi, chiamato così in onore del nonno Mimì, noto ristoratore degli anni passati. Ci accolgono con un caloroso benvenuto i coniugi Roberta Mansi e Sergio Siniscalchi, pizzaiolo di origine napoletana, che si occupa personalmente dell’impasto e della preparazione delle pizze, un “diretto” semplice che produce consistenza morbida, stesura sottile e sapore tradizionale.

Sergio Siniscalchi

Il locale è accogliente e ben curato, ci sono spazi esterni molto ampi che si prestano anche a banchetti nuziali e spazi interni sfruttati nei periodi più freddi, dunque i tavoli sono facilmente ben distanziati per rispettare tutte le misure anti-covid.

Mimì Pizzeria interno sala

Il fulcro della ristorazione in questo luogo è la genuinità delle materie prime scelte, alcuni prodotti sono coltivati direttamente nell’ orto di famiglia e altri vengono forniti da coltivatori diretti prescelti, come nel caso del pomodoro Corbarino, prodotto sulle colline poco distanti di Corbara.

Pizzeria Mimì orto del locale

E proprio con questo pomodoro fresco nasce la pizza Corbarì, che non poteva sfuggire al nostro palato, profumo e sapore di terra unito alla dolcezza del fiordilatte e della ricotta, basilico e pepe completano un quadro d’ eccellenza.

pizzeria Mimì – Pizza corbarì

Non mancano i vini del territorio, ben fornita la cantina, soddisfa per qualità e varietà.

pizzeria Mimì – cantina vini

In onore del mare e nel rispetto delle distanze, Sergio ci ha presentato la sua pizza con le alici di Cetara, è ben noto in tutto il mondo il sapore che possono donare ad ogni pietanza, qui il mare lo respiri a morsi!

pizzeria Mimì – pizza Cetara

Ed ecco le zucchine dell’orto familiare per creare la magica “Nerano”, completano l’ opera la provola di Agerola e il basilico fresco

pizzeria Mimì – pizza Nerano

Arriva anche Mimì: provolone del Monaco, friggitelli freschi e pomodoro del piennolo, sapori antichi ricchi di storia nel nome e nel sapore di questa pizza

pizzeria Mimì – pizza Mimì

Davvero siamo sazi, è il momento del limoncello, non possiamo rinunciare ad un prodotto fatto in casa, dal papà di Roberta, con i limoni di Ravello e poco zucchero, sapore sincero, i turisti apprezzano anche le bottiglie tipiche delle ceramiche vietresi usate, da acquistare come souvenir 

pizzeria Mimì – Limoncello

Sergio e Roberta vi aspettano ogni estate, la loro struttura offre anche camere in bred & breckfast per soggiorni all’ insegna del relax.

Foto 10 Sergio e Roberta

Da Mimì
Via S.Francesco, 12 Ravello (SA)

Tel. 089857134
www.mimiravello.com/pizzeria
Aperto a pranzo e cena
Chiuso mai

Leave a reply

Copyright © Associazione Mani D'oro 2020