Grande successo dei “FORNI A GAS” MARANA FORNI al Tutto Pizza di Napoli

Parole di Attilio Albachiara maestro pizzaiolo:

Vorrei  iniziare questo discorso sui forni a gas partendo dal concetto che la tradizione si puo’ perseguire anche con l’ innovazione. Se vi colpisce l’assenza del profumo della legna va detto che viene tutto  riequilibrato dal profumo e dal sapore più distinto dei diversi ingredienti che si esaltano con tale metodo di cottura, questa è proprio la caratteristica più evidente che si riscontra in una pizza preparata a regola d’arte seguendo il disciplinare di una pizza napoletana  e vi dico che solo rispettando questo si puo’ garantire il diffondersi della vera pizza napoletana in tutto il mondo anche dove non è possibile l’ istallazione dei forni a legna. Inoltre alla 25^ edizione del Campionato Mondiale della Pizza di ParmaMarana ha presentato in anteprima due prodotti realizzati “Secondo Tradizione”: il Forno Fisso e il Forno Marana Napulé certificato dall’AVPN, l’Associazione Verace Pizza Napoletana. Anche, Antonio Pace, il Presidente di AVPN, ha ufficializzato la Certificazione che riguarda il Forno con alimentazione sia a legna che a gas dicendo testuali parole: “E’ nostra abitudine fare lunghe verifiche prima di concedere l’approvazione perchè dobbiamo essere certi che le attrezzature siano conformi a quelle che sono le nostre esigenze. In questo caso, noi abbiamo non solo certificato il forno a legna Marana classico tradizionale ma abbiamo approvato anche la versione a gas perché entrambi adatti per la Verace Pizza Napoletana”.

Io sposo in prima persona questa innovazione e garantisco per il sapore della pizza napoletana cotta nel forno a gas anche nella mia pizzeria.

Leave a reply

Copyright © Mani D'oro 2022